venerdì 1 luglio 2016

IL SENTIERO DEGLI GNOMI AL PIAN DEL GACC CON L'ECOMUSEO DELL'ARGENTARIO

Oggi abbiamo fatto un tuffo nella natura ed abbiamo percorso il sentiero degli Gnomi in località Pian del Gacc a Fornace (Val di Cembra).


Una bellissima escursione di un paio d'ore adatta a tutta la famiglia!

Noi oggi l'abbiamo fatta in compagnia di Maurizio Farnetti, accompagnatore di media montagna, grazie ad un'escursione organizzata dall'Ecomuseo dell'Argentario in collaborazione con l'APT di Pinè e Val di Cembra.

  

Abbiamo iniziato il nostro pomeriggio con una bella storia di gnomi e animali del bosco che ha appassionato i bambini ed ha fatto subito capire a noi grandi che oggi ad accompagnarci c'era una persona davvero speciale.



Prima di prendere il sentiero siamo andati a visitare il sasso degli gnomi ed abbiamo scoperto che ci avevano portato un meraviglioso regalo:




Tante pietre d'argento provenienti da uno dei numerosissimi cadini presenti su questa montagna.

I cadini servivano per l'estrazione del prezioso metallo  e sul Monte Argentario sono presenti in grande quantità.



Salutati e ringraziati i nostri amici gnomi prendiamo la strada per percorrere il loro sentiero, ben indicato dai cartelli bianchi e rossi.

  

   

   


Scopriamo da subito la meravigliosa natura che popola questo posto magico e fantastico.

Su un tronco tagliato troviamo moltissime pigne mangiate dagli scoiattoli, che qui hanno trovato un posto comodo dove consumare il loro banchetto!



E lungo il sentiero ne troviamo tantissime altre!



Incontriamo l'impronta di un capriolo



Osserviamo piante bellissime come la rosa selvatica, l'orchidea, il geranio e l'erba di san Giovanni
















Ci facciamo una bella scorpacciata di fragoline di bosco



Lungo il nostro percorso siamo sempre accompagnati dai nostri amici

   
          

         

e siamo sempre circondati da un paesaggio meraviglioso!








Un posto meraviglioso, magico e fatato immerso in una natura spettacolare: un pomeriggio bellissimo.

Dopo tanta fatica impossibile per i bimbi non fermarsi a rilassarsi un pò nel meraviglioso parco giochi!



Un particolare grazie a Maurizio:
un bravissimo accompagnatore con un' eccezionale conoscenza ed un'enorme passione per la natura,  un grandissimo entusiasmo ed una grandissima attitudine a lavorare con i bambini.

Con le tue spiegazioni, la tua simpatia e la tua fantasia ci hai regalato un pomeriggio fantastico!

Speriamo di incontrarti ancora presto!!





SCHEDA RIASSUNTIVA:

COME ARRIVARE:  da Civezzano si prende la strada per la Val di Cembra e si seguono le indicazioni per il Pian del Gacc.
Dopo il bar si prosegue sulla strada asfaltata ancora per un chilometro e si arriva in località "La Malga" da dove parte il sentiero degli gnomi

PASSEGGINO: da trekking

DIFFICOLTA' DEL PERCORSO: il sentiero è pianeggiante e non presenta alcuna difficoltà

DURATA DEL PERCORSO: il percorso ad anello è percorribile in un paio d'ore

PUNTO DI RISTORO: Bar vicino al parco giochi


Per avere ulteriori notizie e per essere aggiornati sulle attività dell' Ecomuseo dell'Argentario potete visitare il loro sito: 
http://ecoargentario.it/


Grazie di cuore a Nicolò, Emma, Sebastiano, Leonardo, Denise, Beatrice, Giulio e Oliver!